My Copenhagen Map – Part. 4

postato in: Travel | 12

Nyhavn | Come to Copenhagen with Nonsolofood

 

Ho visitato  Copenhagen ormai in tutte le stagioni dell’anno, ma mai come in quest’ultimo viaggio fatto a fine Settembre ho avuto un tempo così bello. Cinque giorni di sole e cielo azzurro e ne ho approfittato per una gita “fuori porta”, anzi due! Siamo stati un giorno a Louisiana, il Museo d’Arte Moderan, poi a Dragør, un villaggio di pescatori.

 

Vi vorrei dare subito un’informazione tecnica. Se in uno dei post precedenti su Copenhagen mi raccomandavo di ricordare di obliterare il biglietto dei mezzi pubblici (non ci sono i tornelli in metropolitana), da quest’anno dovrete ricordarvi di marcare anche l’uscita.

Vi spiego come funziona ora, perché forse non è immediato il meccanismo per chi viene da fuori. Non c’è più il classico biglietto cartaceo, ma c’è una tessera magnetica con la quale si farà il check-in all’inizio del percorso ed il check-out al termine, ma se durante il percorso cambierete mezzo dovrete continuare a fare check-in ogni volta che salirete. Il check-out lo farete solo al termine del vostro viaggio.

 

 

Qui le puntate precedenti con altri racconti su Copenhagen:

My Copenhagen Map – Part. 1

My Copenhagen Map – Part. 2

My Copenhagen Map – Part. 3

 

Questa è la mia mappa di Copenhagen, che viene aggiornata ed arricchita ad ogni viaggio con i miei consigli. Per ogni segnalazione trovate una mia breve recensione.

Mentre a seguito ci sono le recensioni dei nuovi posticini provati, che troverete comunque anche nella mappa.

Se la userete, se vi sarà utile, usate l’hashtag #cometocopenhagenwithnonsolofood

 

 

 

ORTO BOTANICO

Orto Botanico | Come to Copenhagen with Nonsolofood

Sono cinque anni che vado regolarmente ogni anno a Copenhagen, anche due volte all’anno, ma incredibilmente non ero mai stata all’Orto Botanico.  E’ parte dell’Università di Copenhagen, nato per sensibilizzare sull’aspetto naturale e per conoscere sempre pù piante e funghi. E’ come un grande parco, l’ingresso è gratuito. In una giornata di sole è bello anche semplicemente portarsi un libro e sedersi sulla panchina a leggere. Sono completamente affascinata delle grandi serre.

 

Botanical Garden

Øster Farimagsgade 2 B – DK-1353 København

http://botanik.snm.ku.dk/english/

 

 

STEDSANS

Stedsans |

Stedsans è una “farm” sul tetto di un palazzo, con animali ed orto dove coltivano le verdure. Nella bella stagione organizzano delle cene (dal Giovedì alla Domenica), in stile social eating con una grande tavolata. Non è facile prenotare per via dei posti limitati, ma se andate a Copenhagen fra la Primavera e l’Autunno, vi raccomando di tentare. Seguiteli sui social ed iscrivetevi alla newssletter per essere aggiornati sulle serate. Se non riuscite per cena, potete anche solo andare a fare un giro nell’orto.

 

Stedsans

Stedsans at ØsterGRO

Æbeløgade 4

2100 København

http://www.cleansimplelocal.com

 

 

LOUISIANA

Louisiana Museum of Modern Art | Come to Copenhagen with Nonsolofood

Louisiana è il Museo d’Arte Contemporanea e si trova a circa 45 minuti da Copenhagen, raggiungibile con un treno. Se nel vostro viaggio ci sarà una giornata di sole, vi consiglio di tenerla proprio per andare a Louisiana. E’ immerso in un giardino sul mare e potrete godervi anche lo spazio all’aperto. Ci sono mostre permanenti ed ovviamente temporanee; io ho avuto la fortuna di vedere la mostra di Yayoi Kusama appena iniziata… meravigliosa!!!

 

Louisiana Museum

Gammel Strandvej 13

DK 3050 Humlebaek

http://en.louisiana.dk

 

 

LECKERBAER

Leckerbaer | Come to Copenhagen with Nonsolofood

Leckerbaer è stata una meravigliosa scoperta di quest’anno. Una pasticceria, tra l’altro proprio sotto casa di Ilaria e Nicola, aperta in Primavera. Come spesso mi succede, l’ho trovata in Instagram e non appena arrivata ho voluto provarla. Il proprietario è un ragazzo carinissimo, la pasticceria è molto bella, con il classico stile danese molto pulito e lineare. Hanno anche appena vinto il “Red Hot Award” per il design del loro packaging da asporto. Questo per dire che se “l’involucro” è molto promettente, il prodotto non delude affatto. I dolcetti sono meravigliosi, ma allo stesso tempo buonissimi. Piccoli, perfetti, delicati, ma anche particolari… da provare tutti! Io sono andata sia a colazione che per una merenda pomeridiana.

 

Leckerbaer – Pastry shop

Ryesgade 118

2100 København Ø

http://www.leckerbaer.dk

 

 

ATELIER SEPTEMBER

IMG_9535

Devo essere onesta, sono stata diverse volte da Atelier September, ma trovo che siano davvero antipatici. Per quanto sia bello il locale e quindi dovrete andarci, soprattutto se avete un account instagram (il locale è molto da instagrammers), loro non sono carinissimi. In verità non sono ancora riuscita a capire cosa si possa ordinare (io ogni volta che vado prendo un caffè). Il menù è scritto in danese sulla lavagna, che andrebbe benissimo ed è normale che sia così, se solo fossero disponibili a tradurtelo in inglese. Non per fare della polemica, il posto è bello e merita, ma senza grandi aspettative di servizio o cibo.

 

Atelier September

Gothersgade 30

1123 Kobenhavn

http://www.cafeatelierseptember.com

 

 

DRAGOR ROGERI

Dragør Røgeri | fish and chips | Come to Copenhagen with Nonsolofood

Come ho scritto all’inizio del post, quest’anno ho fatto ben due gitarelle fuori Copenhagen. In una meravigliosa Domenica di sole, siamo andati fino a Dragor, un piccolo villaggio di pescatori, sul mare, per mangiare fish & chips da Dragor Rogeri, una pescheria/gastronomia. Si ordina al bancone, ti danno un numero e rimangia all’aperto sui tavoloni. Assolutamente spartano, ma tanto buono!!! Sia arriva con l’autobus.

 

Dragør Røgeri ApS

Gammel Havn 6 – 8

2791 Dragør

http://dragor-rogeri.dk

 

 

IMG_9429

Kastrup Søbad | The Snail | Come to Copenhagen with Nonsolofood Come to Copenhagen with Nonsolofood Juicy Burger | Come to Copenhagen with Nonsolofood Juicy Burger | Come to Copenhagen with Nonsolofood IMG_9224 IMG_9113 IMG_9372 IMG_9172

Leckerbaer | Come to Copenhagen with Nonsolofood

12 risposte

  1. Le tue liste sono sempre preziosissime! Sono quasi in pari con tutte le tue segnalazioni ma decisamente devo tornare. Copenhagen è una delle più belle città d’Europa – proprio come dici tu – peccato che sia così costosa! 😉 Posso commissionare il post: come scoprire il meglio di Copenhagen on a budget?

    • E’ lo so, è costosetta purtroppo! Io ammetto di andarci così spesso perché evito l’albergo, altrimenti sarebbe un po’ difficile!!!! ihihihi 🙂

  2. Siamo stati a Copenaghen lo scorso agosto con tutti i tuoi indirizzi in tasca;vacanza fantastica, locali fuori dai soliti giri turistici e colazioni splendide.
    grazie mille!!!

    • Ciao Sara, sono molto contenta e ti ringrazio per avermelo scritto! Mi fa davvero piacere sapere che la mia mappa sia utile e soprattutto potere fare conoscere la Copenhagen che adoro!
      Grazie a te!!!!

  3. Simonetta

    Ciao, ti ho scoperta su casafacile e ho lettoiconsigli su Copenaghen, ne hai di simili su Parigi? Locali particolari e fuori dai circuiti turistici.Grazie in anticipo, ci andrò dal 30 marzo al 7 aprile con m io o marito, non è la prima visita….

    • Ciao Simonetta, Copenhagen la conosco ormai molto bene, vado due volte all’anno, per cui la mappa cerco di tenerla molto aggiornata 😉
      Ho fatto anche un post su Parigi con mappa annessa… lo hai visto? Purtroppo non è completo ed approfondito come Copenhagen, ma spero tu possa trovare qualcosa di interessante 😉
      Buona Parigi!

  4. Valentina

    Ciao Lidia!
    Hai provato il nuovo 108 del noma?
    Curiosa!

  5. Ciao Lidia io vorrei andarci 5gg ad aprile sono da sola. Vorrei fare 3 gg a copenaghen e 2 al nord visitando Skagen e le dune… ti chiedo come faccio ad arrivare da copenaghen conosci compagnie aeree low cost o se fatto in treno di notte da sola è tranquilla?

    • Ciao Tania, io purtroppo ho girato poco i dintorni quindi non so aiutarti, mi spiace

  6. […] che non ho provato personalmente, ma che mi sento di consigliare perché approvato da Lidia di Nonsolofood (un’istituzione quando si parla di Copenhagen dato che la conosce come le sue tasche), è […]

  7. Ciao Lidia,
    ho da poco in programma un viaggetto a Copenaghen e sto divorando le tue liste… in tutti i sensi! Preziosissime, e le foto parlano!
    Volevo chiederti, ci sei mai stata in inverno? Pensavo di andare agli inizi di Dicembre per respirare un po’ di aria natalizia, ma ammetto che il clima mi spaventa un po’.
    Grazie mille!

    • Ciao Chiara, perdonami, ma non mi era arrivata la notifica del tuo commento e me lo ero perso. Copenhagen è splendida. Sono stata un po’ in tutte le stagioni. Naturalmente in Inverno è fredda, ma non ti immaginare un clima polare… sarà che ho vissuto a NY ed in Inverno faceva anche -15, per cui il freddo non mi spaventa… l’importante è coprirsi, soprattutto con sciarpe e berrette per il vento freddo. Per il resto posso garantirti che a Natale troverai tante idee per fare i regalini 😉

Lascia un commento