Ciambelline di carote

postato in: Cooking | 0

 

Per chi cercava una ricetta per la colazione di Pasqua che non avesse il cioccolato, vi propongo delle mini ciambelle di carote con “frosting”, la classica farcia a base di burro, crema di formaggio e zucchero. Trovo che siano super carine e naturalmente anche buone!

Questa ricetta nasce dalla collaborazione con KITCHENAID per l’evento “Let’s Bake” di Marzo. Dovevo creare sei ricette, pensate per la Primavera oppure la Pasqua, utilizzando il robot da cucina KitchenAid ed i suoi accessori. Una delle ricette era anche il KRINGLE, che avrete già visto. Trovare una ricetta che si debba eseguire utilizzando l’impastatrice devo dire che non è stato difficile, anche perché ormai non faccio nulla senza di lei! La parte forse più difficile, ma che come al solito mi ha divertita molto, è stata poi eseguire le stesse ricette in uno showcooking durante l’evento, davanti a giornalisti, amici e colleghi, quindi sotto l’occhio critico degli addetti. Hanno mangiato per cui credo abbiano gradito… spero anche voi!

 

 

INGREDIENTI

Carote 200 g

Uova 2

Burro 55 g

Farina 00 180 g

Zucchero di canna 30 g

Zucchero semolato 160 g

Lievito ½ bustina

Cannella ½ cucchiaino

Sale 1 pizzico

 

Ingrdienti per la farcitura

Crema di formaggio 250 g

Burro 30 g

Zucchero a velo 100 g

 

 

Lavate e grattugiate le carote. Io ho utilizzato la grattugia a cilindri, accessorio del robot, tra l’altro comodissimo. Per chi lo avesse, ho utilizzato quello con i fori più piccoli. In alternativa potete utilizzare una normale grattugia. Le carote grattugiate contengono molta acqua, strizzatele bene fra le mani e mettetele da parte.

Nella ciotola del robot lavorate i due tipi di zucchero con il burro e la cannella. Aggiungete le uova.

Versate a pioggia la farina con il lievito ed in ultimo le carote grattugiate. Versate negli stampi da ciambelline ed infornare in forno statico a 180° per circa 30 minuti. Andrà messo un po’ più di impasto rispetto al solito poiché durante la cottura la superficie dovrà chiudersi, quindi una volta sfornate ci sarà come un incavo e non il classico buco delle ciambelle.

Mentre le ciambelline cuociono preparate la farcia. Versate la crema di formaggio ed il burro a temperatura ambiente nella ciotola del robot e lavorateli insieme allo zucchero a velo. Mettete la farcia in una saccapoche e fate raffreddare in frigorifero.

Una volta cotte le ciambelline sfornatele e fatele raffreddare. Prima di servirle inserite la farcitura nell’incavo delle ciambelline.

Per essere ancora più in clima di Pasqua, potete decorare con delle piccole carote di zucchero oppure dei coniglietti.

 

Lascia un commento