Pesto di zucchine e mandorle

postato in: Cooking | 3

pesto di zucchine nonsolofood

 

Il pesto alla genovese è un grande classico dell’Estate. Io, avendo diverse piante di basilico in terrazza, ne faccio sempre grandi quantità. Preparo dei sacchetti porzionati e poi li conservo in congelatore, pronti all’uso per quando non ho voglia di cucinare.

Ora torniamo alla vera ricetta del post: pesto di zucchine e mandorle. Una ricetta semplice, che piacerà sia ai grandi che ai bambini. Come erba aromatica ho aggiunto qualche foglia di basilico, ma con le zucchine starà benissimo anche la menta. Con le dosi sotto indicate, avrete una purea che potrà condire la pasta per 4/5 persone.

 

 

INGREDIENTI:

Zucchine (2)

Mandorle spellate (30 g)

Parmigiano reggiano (30 g)

Olio extra vergine di oliva

Basilico

Sale

Aglio (1 spicchio)

 

pesto di zucchine nonsolofood

pesto di zucchine nonsolofood

 

Prendete le zucchine, lavatele e tagliatele a cubetti, eliminando l’anima centrale, quella più acquosa e spesso con semi. Saltate le zucchine in padella con olio, lo spicchio d’aglio, sale e qualche foglia di basilico. Quando saranno cotte, togliete la padella dal fuoco, eliminate l’aglio e mettete le zucchine nel bicchiere di un frullatore ad immersione, o se preferite in un frullatore.

Aggiungete il parmigiano, le mandorle e qualche foglia di basilico fresco. Frullate  fino a che il composto diventerà una purea cremosa.

A questo punto potrete condirci la pasta, io personalmente utilizzo spaghetti, oppure versate la purea in un vasetto chiuso ermeticamente e conservate in frigorifero. Si manterrà 4 giorni circa.

Variante: se preferite una versione più leggera, potete cuocere le zucchine al vapore ed utilizzare solo olio a crudo.

 

pesto di zucchine nonsolofood

pesto di zucchine nonsolofood

 

3 risposte

  1. Ciao Lidia!
    Ottima idea! Da provare subito come variante al solito pesto.
    Complimenti per la nuova veste del blog!;)

  2. Ciao Lidia!
    Buonissima la ricetta di questo pesto, io di solito lo faccio con i semi di zucca – ma così è più gustoso…Hai anche la ricetta del tuo pesto alla genovese? Siccome è una religione…
    Complimenti per il sito…

    • Ciao Anna, chiedo venia, ma mi rendo conto solo ora che il sistema non mi notifica più i commenti via mail (prima lo faceva) e non mi sono accorta del commento, sorryyyyyy.
      Sai che il pesto classico lo faccio ad occhio, non ti saprei dare delle dosi 😉
      Grazie per i complimenti 🙂
      L

Lascia un commento