Christmas Project: Biscotti a forma di bustina di tea

postato in: Cooking | 0

tea-cookies_nonsolofood

 

Questo è stato il mio regalino “mangereccio” dell’anno scorso. Biscotti a forma di bustina di tea, bagnati nel cioccolato.

Avevo già visto on line diverse volte questa idea e mi ero sempre ripromessa di farla, così il Natale è arrivato ed è stata l’occasione perfetta.

Ci siamo trovate insieme io, Angelica e Cristina, con il progetto di fare qualche biscottino e ci siamo dette…. quanto tempo ci vorrà mai?!?! Fare i biscotti di per sè non porta via moltissimo tempo, ma a noi non bastava fare dei semplici biscotti!

Abbiamo voluto bagnarli nel cioccolato (vuoi non temperare il cioccolato?) ed abbiamo voluto cucire a macchina (Santa Angelica) credo circa 30 porta biscotti e mettere una cordina in ogni biscotto.

 

Se avete una ricetta che usate abitualmente per i biscotti, potete usare quella, io ho preparato una frolla al profumo di arancia, che con il cioccolato ci sta benissimo ed in più ho abbinato un infuso all’arancia.

 

INGREDIENTI: (circa 25 pezzi)

Farina (150 g)

Zucchero (100 g)

Burro (80 g)

Succo di arancia (20g)

Scorza di arancia (1 arancia)

Lievito (1 cucchiaino da caffè)

Sale (un pizzico)

 

Mischiate farina, sale e lievito in una ciotola e mettete da parte.

Lavorate burro, zucchero e scorza di arancia in planetaria o con uno sbattitore elettrico, per circa 2 minuti, fino a che diventerà spumoso. Aggiungete il succo di arancia e poi, poco alla volta, il composto di farina.

Impastate fino a formare una palla compatta. Stendetela con un matterello, giusto il necessario per appiattirla e facilitarvi in seguito quando dovrete stendere la pasta. Coprite con pellicola e mettete in frigorifero per circa 1 ora.

 

Trascorso il tempo, prendete l’impasto, stendetelo con uno spessore di circa 3mm. Io stendo la pasta fra due fogli di carta da forno. Poi con un coltello tracciate le linee orizzontali e poi verticali, a formare dei rettangoli della misura di una bustina. Con una cannuccia fate un foro centrale in alto, dove poi dovrete fare passare il cordino.

Mettete della carta da forno su di una teglia, metteteci sopra i biscotti un po’ distanti fra loro ed eliminate i due angoli superiori facendo dei tagli obliqui.

Infornate in forno preriscaldato, statico, a 160° per circa 10 minuti.

 

preparazione-biscotti-tea_nonsolofood

biscotti-forma-tea_nonsolofood

 

Quando i biscotti si saranno raffreddati, sciogliete del cioccolato amaro a bagno maria (io l’ho anche temperato, ma è un procedimento un po’ lungo ed antipatico) ed immergete la parte finale della “bustina”. Metteteli poi su della carta da forno a fare solidificare.

Una volta che il cioccolato sarà solido, passate un cordino nel buco del biscotto. Io ho preso un semplice cartoncino argento sul quale ho pinzato il cordino per chiuderlo, ma voi potete anche scrivere sul cartoncino un messaggio, come se fosse l’etichetta del tea.

Se siete pratiche con la macchina da cucire, potete fare come me i porta biscotti utilizzando la carta da forno. Prendete un foglio di carta da forno, alto il doppio dei biscotti. La lunghezza è a vostra scelta, in base a quanti biscotti volete mettere (io ho fatto strisce da 5). Piegate il foglio in due, e fate delle cuciture in senso verticale, semplicemente delle righe dritte, a creare gli scomparti per ogni biscotto.

Per la presentazione del regalo ora la scelta diventa vostra, io ho preso un sacchetto con il fondo quadrato (vi anticipo già che l’ho acquistato in Giappone), ho messo dentro due composte fatte da me, con etichetta personalizzata, dell’ottimo infuso Clipper al profumo di arancia ed i biscottini a forma di bustina.

 

biscotti-forma-tea-regalo_nonsolofood

composta

packaging_biscotti_nonsolofood

Lascia un commento