Muffin ai kiwi… ma quanto mi costi?

postato in: Cooking, Projects | 0

Muffins ai kiwi con WEKIWI

 

Solitamente quando cuciniamo e soprattutto quando mangiamo un dolce, per paura della linea, ci chiediamo: “Ma quante calorie avrà?”, “Ci farà ingrassare?” Ammetto che questa domanda me la faccio troppo raramente perché la gola ha sempre il sopravvento, ma piuttosto, se facciamo la famosa domanda di una pubblicità “Ma quanto mi costi?”… conosciamo la risposta? Non solo in termini di spesa, ma anche da un punto di vista di consumi energetici. Ormai gli elettrodomestici sono un nostro fedele alleato in cucina, difficile cucinare senza, ma naturalmente il loro utilizzo comporta delle spese. Scopriamolo insieme semplicemente con un’app.

Ho trovato molto simpatica ed insolita questa collaborazione con WEKIWI, il primo fornitore di energia elettrica e gas in Italia ad offrire un’esperienza completamente digitale e soprattutto trasparente poiché puoi monitorare i consumi. Onestamente trovo sempre difficile comprendere le bollette, vedo tante voci, numeri e poi un totale che naturalmente pago, ma mi chiedo se la spesa sia giusta. Wekiwi offre gli strumenti giusti per educarsi ad un consumo consapevole dell’energia e quindi ad un risparmio con anche degli ulteriori sistemi di monitoraggio e controllo. Io ho utilizzato il WISER, una sorta di centralina collegata ai miei elettrodomestici, dalla quale ho potuto controllare gli effettivi consumi energetici.

Ho preparato dei muffin ai kiwi, sono sicuramente veloci da fare e non richiedono l’utilizzo di troppi elettrodomestici, ma secondo voi quanto mi saranno costati, considerando che ho utilizzato il forno e l’impastatrice? Ve lo svelo alla fine della ricetta…

 

 

INGREDIENTI

Yogurt greco 80 g

Kiwi 2

Lime 1

Zucchero 110 g

Uova 2

Farina 180 g

Lievito per dolci 1/2 bustina (8 g)

Burro 50 g

Sale un pizzico

 

Prendete i kiwi, io ho utilizzato i Sungold di Zespri perché oltre a crescere in Romagna (io sono romagnola), sono più dolci rispetti a quelli classici; vedrete che anche il colore è diverso, più tendente al giallo. Sbucciateli e frullatene 1 e mezzo, il restante mezzo tagliatelo a fettine e mettetele da parte per la guarnizione finale.

Mettete la purea di kiwi nella ciotola della planetaria, aggiungete lo yogurt, la buccia grattugiata del lime e lo zucchero. Accendete la planetaria ed aggiungete uno alla volta le uova e lavorare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiungere la farina, il lievito, il sale ed il burro fuso. Riaccendete la planetaria ed amalgamate, ma fate attenzione a non lavorare troppo il composto.

 

Muffin ai kiwi | Wekiwi | Nonsolofood

 

Versate il preparato in stampini da muffins, io ne ho usati 12. Prendete le fettine di kiwi messe da parte, dividetele in quattro e mettete uno specchietto sopra ogni muffin.

Infornato in forno statico a 180° per circa 30 minuti. Come sempre, fate la prova dello stecchino per la cottura.

 

Ed ora vediamo quanto ho speso!

Forno: per mezz’ora circa di utilizzo consumo pari a 1 kWh e spesa di circa 20 centesimi di euro
Impastatrice: per 5 minuti di utilizzo consumi irrisori, pari a meno di un centesimo di euro

 

983a1784 983a1793

Lascia un commento