Colazione d’Autunno: Muffin di Zucca

postato in: Cooking | 1

ingredienti muffin di zucca

 

Non è tutta farina del mio sacco questa ricetta, ma è una mia libera interpretazione (per necessità) di una ricetta di ILARIA VA FUORI, un blog molto carino che seguo da un po’. Quando avevo letto il suo post, l’idea mi era piaciuta, così le avevo annunciato che mi sarei cimentata nella preparazione e questo è il risultato.

Il fine settimana scorso, essendo ammalata e reclusa, mi sono messa ai fornelli, purtroppo con quello che avevo in casa, non potendo andare a fare la spesa, per questo la mia versione è stata un po’ modificata rispetto all’originale.

Questo per dire che non vi dovete spaventare se vi piace una ricetta ma non avete tutti gli ingredienti. Provate, osate, modificate e inventate… qualcosa viene sempre, a volte buona, a volte meno, ma provate! Vi suggerisco solo di appuntare le modifiche perché se poi il risultato è buono, chi si ricorda i cambiamenti?

Avevo in casa una lattina di purea di zucca già da diverso tempo che dovevo assolutamente consumare. E’ un prodotto americano, usato principalmente per fare la pumpkin pie (infatti l’immagine dell’etichetta è proprio quella della famosa torta). Si trova anche in Italia nei negozi che vendono cibi internazionali. A Milano la trovate da SUPER POLO e CALIFORNIA BAKERY. Non la uso di sicuro per fare una crema di zucca, ma per i dolci va benissimo, molto pratica e rende più veloce la preparazione. Un po’ come avere i sacchettini di purea di banane pronti in freezer per il BANANA BREAD.

 

INGREDIENTI

Burro (40 g)

Zucchero di Canna (40 g)

Uova (1)

Farina di Mandorle (50 g)

Farina Integrale (35 g)

Lievito (1/2 bustina)

Purea di Zucca (90 g – 2 cucchiai)

Buttermilk o Latticello (30 g)

Mele (1)

 

Il procedimento è lo stesso del banana bread, infatti potete usare sia gli stampini da muffin, come in questo caso, ma va benissimo anche lo stampo da plum cake. Con questa dose vengono circa 6 muffin, ma se volete fare il plumcake nella misura classica, dovete raddoppiare la dose.

Iniziate a lavorare con le fruste o nella planetaria, lo zucchero con il burro, poi aggiungete l’uovo. Potrà sembrare come “impazzito” il composto, ma niente paura, infatti dopo avere messo farina, lievito e farina di mandorle, si stabilizzarà. Se non avete la farina di mandorle, basta prendere le mandorle spellate e tritarle con un robot fino a diventare farina.

 

procedimento muffin di zucca

latticello o buttermilk e purea di zucca

 

Ora aggiungete il buttermilk. Vi chiederete, cos’è il buttermilk? Viene usato in diversi dolci come pancakes, muffin, plumcake, nei Paesi anglosassoni o nel Nord Europa. Li rende più soffici. In Italia lo trovate come buttermilk, butter milch oppure latticello. Lo vendono nei negozi di alimenti naturali, biologici o macrobiotici, a Milano ad esempio da NATURASI’. Non lo trovate? Niente paura, potete farlo anche in casa, per non dovere comprare un’intera confezione solo per questo dolce.

Il buttermilk casalingo si prepara mescolando in egual misura yogurt magro (non quello greco poiché è compatto) con latte fresco scremato.

 

purea di zucca per muffin di zucca

 

A questo punto, se avete la lattina, basterà aprirla, prendere due cucchiai di purea e amalgamarla. In caso contrario, prendete due fette di zucca, togliete la buccia, tagliatela a tocchetti e cuocetela al vapore. Quando sarà ben cotta, frullatela con il minipimer.

Per finire, tagliate la mela a tocchetti ed unitela al composto mischiando bene.

Versate negli stampini o nello stampo grande ed infornate a forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Ovviamente rimane sempre valido il trucco del bastoncino per controllare la cottura.

Buona colazione!

 

mela per muffin di zucca

impasto muffin di zucca

stampo muffin di zucca

muffin di zucca

Una risposta

  1. […] avendo utilizzato tutta la purea di zucca del barattolo per fare i MUFFIN DI ZUCCA, ho pensato che potevo fare un altro dolcetto. Mi è venuto in mente un dolce che facevo un […]

Lascia un commento