Cena da AAMANNS

postato in: Living | 1

Eravamo partiti in bici alla volta di una serata tranquilla a mangiare in un bar carino dove non eravamo mai andati, ma come sempre, per gli italiani disorganizzati che siamo io e Nicola, arrivati davanti l’abbiamo trovato chiuso..e abbiamo ripiegato per il conosciuto ristorante di fronte: AAMANNS.

Lo conoscevo come Take away perche’ prepara i famosi Smørrebrød (panini aperti che i danesi mangiano a pranzo), ma di fianco c’e’ anche il Ristorante..e visto che in giro c’era poco e la fame si faceva sentire abbiamo optato per questo (consigliato anche dalla guida Michelin in vetrina) e come vedrete la serata ha preso una buona piega!

Il locale e’ carino e i camerieri molto gentili spiegano ogni portata con cura e attenzione (anche perche’ alcune cose proprio non si capiscono). Le foto non hanno tanto bisogno di commenti, parlano da se..

Antipasti croccanti (pelle di pesce e cotiche che si sciolgono in bocca come patatine da accompagnare con una salsina verde)

Immancabile burro (da spalmare sul pane bianco) e strutto con funghi (sul pane nero)

Zucca su un crostino di pane, formaggio burroso, semi di zucca tostati, patate a cubetti e erbette

Aringa (delicatissima) con crema di uovo in gelatina, cipolla, aneto, acquavite e velette di pane abbrustolito

Zuppa di porri arrostiti al forno, uova e lievito naturale croccante (quei simil-serpentelli)

Collo di maiale alla griglia, erbette crude e cavoli

Dolce: letto al cioccolato bianco caldo, pallina di sorbetto al limone freddo, pane grattugiato abbrustolito nel miele e trifoglio

Che dire..un po’ costoso, ma ne vale la pena!!

Una risposta

  1. […] Ilaria in un post ci ha raccontato la cena fatta al ristorante (affianco al Deli), consigliato anche nella Guida Michelin “CENA DA AAMANNS“. […]

Lascia un commento